Blog

Sposarsi in tre

Bambino con sposi

G. nel giorno più importante (dopo la sua nascita) per i suoi genitori. Grand Hotel La Palma (Stresa), ph. Lorenzo Berni

Sposarsi in tre. Tantissime delle coppie che ho avuto il piacere di avere come clienti sono genitori. Ho un feeling particolare con loro, forse perché riesco a capirli bene ed entro subito in sintonia con le famiglie. Organizzare un matrimonio con figli a seguito può essere più faticoso psicologicamente, tuttavia è una grande emozione avere i propri piccoli come testimoni di un grande giorno.

Parola d’ordine: comodità e funzionalità

Uno delle situazioni che occorre creare è la comodità: con i bambini non ci sono compromessi, se sono stanchi si addormentano, se hanno fame si arrabbiano, se si annoiano fanno i capricci, nei migliore dei casi giocano e quindi rotolano a terra, si sporcano, saltano e vogliono attenzione. Ecco perché se stai pensando di sposarti e hai dei figli che ancora non sono autonomi, è importante che tutto sia funzionale alle esigenze della tua famiglia.

Un grande albergo di lusso ti permette di essere comoda e di poter controllare la situazione: una camera per i nonni o per la tata proprio accanto alla tua, uno spazio giochi, la possibilità di avere un servizio di ristorazione sempre a portata di mano. Può essere una buona idea anche per trascorrere dei momenti di relax prima e dopo il matrimonio: una spa per concederti un massaggio, un grande terrazzo super confort con musica e bar, una piscina e un grande parco verde, un ristorante dove puoi farti viziare. Non ti stai già rilassando?

Coinvolgi il tuo piccolo: darà del suo meglio

Coinvolgere tuo figlio è il passo successivo. Nel rispetto delle sue esigenze e della sua età è importante dargli spazio, questo ti permette di non doverti preoccupare per lui: coinvolgilo nella preparazione del tuo giorno speciale, anche nelle piccole cose, affidagli un ruolo che per lui sarà “importantissimo” e lo occuperà e lo impegnerà per dare il suo meglio e per elaborare le emozioni che lo travolgono.

Naturalmente metti in conto che tutto potrebbe non andare esattamente come hai in testa: un piccolo imprevisto, un capriccio o un po’ di vergogna. Devo dirti che ho sempre visto queste “variabili” poco controllabili come un valore aggiunto per un matrimonio: una smorfia, un no, un’improvvisazione di un bambino mettono allegria e creano dei bellissimi ricordi per te.

Un team che ti supporti, un esperto che lo sostenga

Altro consiglio: l’aiuto di un team di professionisti può senz’altro esserti di aiuto. Il concetto è che non devi occuparti di nulla, se non concentrarti su di te e la tua prepazione. Avere qualcuno di fiducia per il piccolo, che possa sostituirsi a te in alcuni momenti in cui sarai tu protagonista, e raccontargli con vicinanza e affetto quello che sta accadendo. I bambini a volte parlano con i gesti e trasmettono molto con il non verbale: avere una persona esperta al tuo fianco che lo aiuti a parlare di sé e delle proprie emozioni darà al tuo bambino la possibilità di capire ciò che sta provando.

sposa che si specchia | Princess Wedding sposo che si cambia | Princess Wedding

T+E: un matrimonio elegante al Grand Hotel La Palma, con un accompagnatore speciale

Ho un bellissimo ricordo di G. rincorso dai nonni (e dalla sottoscritta) mentre correva per i corridoi del Grand Hotel La Palma a Stresa, e fiero delle sue capriole volteggiava sul letto della suite di papà, in barba naturalmente alla mia timeline. Vestiti e scarpe? No grazie: ha sfilato scalzo. E’ stato sempre presente in ogni momento (professionista del photoboombing, sotto gli occhi divertiti di Lorenzo Berni che lo ha ripreso in queste foto che parlano da sole) e ha controllato con attenzione come la sua bellissima mamma venisse truccata da Noemi, mi ha aiutata con i fiori, ha portato gli anelli e i voti di mamma e papà (indossando camicia e scarpe!).

Se sei una mamma e stai progettando di sposarti e vuoi assicurarti che durante il tuo grande giorno tutto sarà sotto controllo e speciale per tutta la famiglia, scrivimi utilizzando il modulo che trovi qui sotto. Sarò felice di ascoltarti 🙂

Bimbi che ballano ad un matrimonio | Princess Wedding

 

Sono Sara, wedding designer e planner di Princess Wedding. Da 10 anni organizzo matrimoni per persone che amano lo stile e il design.