Blog

Location Tour organizzato: visita guidata per scegliere la villa del tuo matrimonio

Scommetto che non vedi l’ora di entrare in tutte quelle fantastiche ville che hai visto sul lago Maggiore per capire se sono il posto adatto per festeggiare il tuo matrimonio, vero?

Ok, ma da dove partire? Quali location visitare per prime? Come andare a colpo sicuro senza perdere tempo?

E’ capitato anche a me 15 anni fa, e non è stato per niente facile. Perché le location erano tante e il tempo che avevo a disposizione era poco. In più non sapevo cosa chiedere ai proprietari e avevo il dubbio che mi sfuggisse sempre qualche particolare importante da considerare.

In questi anni mi sono fatta un pochino di esperienza sull’argomento e ora voglio condividerla con te, perché così tu risparmierai tempo e saprai quali sono le domande giuste da fare a chi ti accoglierà per la prima visita.

Ecco i 1o consigli utili per fare un location tour organizzato

  1. Scegli un territorio, e considera che in una giornata potrai fare al massimo 4 sopralluoghi, se sono ad una distanza accettabile l’uno dall’altro (ogni sopralluogo dura circa 1 ora).
  2. Tieni presente che le location opzionano la tua data generalmente per 15/20 giorni, per cui dovrai concentrare le tue visite in un periodo molto ravvicinato (tre fine settimana).
  3. Evita le location che non hanno un sito istituzionale o che fai fatica a contattare, probabilmente sono gestite senza la mediazione di personale professionale.
  4. Evita le location che ti impongono un catering e un menù standardizzato, a meno che tu concepisca il tuo matrimonio come “ci mettiamo a tavola e lì restiamo”.
  5. Evita le location che ti propongono tutti i servizi: centrotavola + fiori + musicisti + catering + fotografo. Ognuno è meglio che faccia solo il suo mestiere e tu prenditi il tempo per selezionare il fornitore adatto alle tue esigenze, magari con l’aiuto di una wedding planner che conosce bene il mercato, le tendenze e i servizi.
  6. Verifica la agibilità della cucina e tutti gli impianti della location, in particolare la capacità di assorbimento elettrico: i fuochi e i fornelli elettrici, l’illuminazione, le luci del wedding party e l’audio, possono stare accesi tutti contemporaneamente?
  7. Verifica che la location abbia spazi con una buona acustica, ci sia personale disponibile per le pulizie, ci sia più di un bagno, meglio se al piano terra.
  8. Verifica gli orari in cui è consentito ascoltare musica.
  9. Verifica che la location stipuli con te un contratto regolare, in cui ti rilasci una ricevuta a garanzia della tua opzione in esclusiva.
  10. Verifica tutti gli spazi esterni, l’agibilità del prato e la presenza del sole.

Questi sono i 10 punti più importanti da stampare e tenere sott’occhio mentre fai il tuo tour.

Se invece vuoi che ti accompagni nella ricerca della location perfetta per il tuo giorno speciale puoi scegliere il mio servizio di location tour. Con questo servizio ti organizzo dei sopralluoghi mirati nelle location più adatte a te sul Lago Maggiore, Lago di Como, Lago d’Orta e Lago di Garda.

Il location tour organizzato può essere un’occasione per conoscerci, per gustare la gastronomia italiana facendo tappa in un’osteria dall’atmosfera intima, oppure per organizzare una degustazione del menù che vorrai offrire ai tuoi ospiti il giorno del tuo matrimonio.

Location tour organizzato a Orta

Location tour organizzato: tagliere di formaggi e vino

Foto DuePuntiWedding, Lago d’Orta.

Iscriviti per ricevere gratis i migliori consigli e ispirazioni per il tuo matrimonio.

Grazie per esserti iscritta!

Drop a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *